Comunità interna

“Il Gruppo Pirelli riconosce la centralità delle risorse umane nella convinzione che il principale fattore di successo di ogni impresa sia costituito dal contributo professionale delle persone che vi operano, in un quadro di lealtà e fiducia reciproca.
Il Gruppo Pirelli tutela la salute, la sicurezza e l’igiene nei luoghi di lavoro, sia attraverso sistemi di gestione in continuo miglioramento ed evoluzione, sia attraverso la promozione di una cultura della sicurezza e della salute basata sulla logica della prevenzione e sull’esigenza di gestire con efficacia i rischi professionali.
Il Gruppo Pirelli ritiene essenziale, nell’espletamento dell’attività economica, il rispetto dei diritti dei lavoratori.
La gestione dei rapporti di lavoro è orientata, in particolare, a garantire pari opportunità, a favorire la crescita professionale di ciascuno e a valorizzarne le diversità, a vantaggio di un ambiente di lavoro multiculturale”.
(Codice Etico – Risorse Umane).

I Pirelliani con le famiglie in occasione dell’Open Day in Bicocca

I principi del Codice Etico sopra enunciati sono ribaditi nella politica di Gruppo “Responsabilità Sociale per Salute, Sicurezza e diritti nel Lavoro, Ambiente”. Gli impegni presi da Pirelli attraverso la Politica si ispirano allo Standard SA8000®, che da anni costituisce lo strumento di riferimento per la gestione della responsabilità sociale del Gruppo, e al Global Compact delle Nazioni Unite, cui Pirelli aderisce dal 2004.